Frittura mista

Frittura mista

Prezzo : € 35,00

Disponibili: 15
nel carrello: 0
Seleziona
Informazioni Specie

Per un fritto a regola d'arte occorre che i pezzi siano più o meno della stessa dimensione e mai troppo grandi. Possono essere piccoli già al naturale, come alici o gamberi, oppure essere tagliati a pezzi, come si fa quando si affettano ad anelli le sacche di calamari e totani. I pesci e i molluschi vanno privati delle interiora e di altri scarti, comprese le squame.
Tra le specialità che si prestano a essere fritte vi sono alici, sarde, soglioline, merluzzetti, trigliette, latterini e tutti quelli che rientrano nel cosiddetto fritto di paranza. Tra i crostacei, gamberi e mazzancolle sono da preferire agli scampi che, sgusciati, hanno poca polpa. I molluschi più adatti sono calamari e totani, tagliati ad anelli, ma anche i calamaretti. Si friggono preferibilmente da soli i filetti di baccalà e i sottilissimi gianchetti.